REGOLAMENTO RACE ACROSS APULIA

(RAA)

ORGANIZZAZIONE

L'A.S.D. TRI4NOMA ORGANIZZA LA RACE ACROSS APULIA (ORA IN AVANTI RAA), UN'ULTRAMARATONA PODISTICA NON COMPETITIVA REGOLARMENTE INSERITA NEL CALENDARIO UISP E GARA VALIDA PER IL CAMPIONATO GRAND PRIX IUTA.

L’EVENTO

LA RAA E’ UNA GARA PODISTICA IN UN'UNICA TAPPA CHE SI PREFIGGE DI FAR CONOSCERE ATTRAVERSO UN EVENTO SPORTIVO LA BELLEZZA, LA STORIA E LA CULTURA DELLA PUGLIA ATTRAVERSANDO, DURANTE IL SUO SVOLGIMENTO, CITTA' DI PARTICOLARE INTERESSE ARTISTICO E TURISTICO. 

LA GARA

LA DATA DI PARTENZA DELLA RAA E' FISSATA PER IL GIORNO SABATO 1 GIUGNO 2019, ALLE ORE 08:00 DA LECCE NELLA SPLENDIDA PIAZZA DUOMO E TERMINERA' A CASTELLANETA ALLE ORE 08:00 (48 ORE TEMPO MASSIMO) DEL GIORNO LUNEDI’ 3 GIUGNO.

LA GARA' SI SVOLGERA' SOTTO QUALSIASI CONDIZIONE ATMOSFERICA E SALVO CASI ECCEZIONALI L'ORGANIZZAZIONE PUO' CAMBIARE DATA, ORARIO DI SVOLGIMENTO O CAMBIAMENTO DI PERCORSO SE QUESTO FOSSE NECESSARIO. NEL CASO DI EVENTI ECCEZIONALI, AL DI FUORI DEL CONTROLLO DELL'ORGANIZZAZIONE O IMPUTABILI AD ESSA, CHE NON PERMETTERANO IL REGOLARE SVOLGIMENTO DELLA GARA, NESSUN RIMBORSO E' DOVUTO AGLI ATLETI ISCRITTI.

TRATTANDOSI DI EVENTO NON COMPETITIVOLE STRADE SONO APERTE AL TRAFFICO, QUINDI E' RICHIESTO IL PIENO RISPETTO DELLE NORME DEL CODICE DELLA STRADA, OLTRE CHE LA MASSIMA ATTENZIONE.

LA RACE ACROSS APULIA E' UNA GARA ESTREMA, LUNGA OLTRE 287KM, CHE SI SVOLGE SU UN PERCORSO CON UN'ALTIMETRIA IMPORTANTE E CON TEMPERATURE ALTE, IN LINEA CON LA STAGIONE. L'ESPERIENZA DELLA PRIMA EDIZIONE HA PORTATO ALLA LUCE TUTTE LE DIFFICOLTA' CHE UN EVENTO DEL GENERE COMPORTA, PERTANTO VISTO CHE LA GARA SI SVOLGE SOTTO LE PROPRIE CAPACITA' MOTORIE IN SEMI-AUTOSUFFICIENZA  SI CONSIGLIA FORTEMENTE L'UTILIZZO DI UNA SQUADRA DI SUPPORTO (CREW) PER L'ASSISTENZA LUNGO TUTTO IL PERCORSO E DURATA DELL'EVENTO. PER COLORO CHE, INVECE, PARTECIPERANNO SENZA UNA PROPRIA CREW, DOVRANNO FIRMARE UNA LIBERATORIA CHE ESONERI L'ORGANIZZAZIONE DA QUALSIASI RESPONSABILITA' NEI LORO CONFRONTI. IN QUESTO CASO E' OBBLIGATORIO AVERE CON SE UN CELLULARE E BATTERIE CARICHE PER TUTTA LA DURATA DELL'EVENTO.

NON E' PREVISTO NESSUN SERVIZIO SCOPA DAL CP2 (ALBEROBELLO) IN POI ED OGNI ATLETA DOVRA' PROVVEDERE PERSONALMENTE AL RITORNO PRESSO IL PROPRIO ALBERGO O MACCHINA. SARA' DATA LA POSSIBILITA' DI LASCIARE 4 DROP-BAG LUNGO IL PERCORSO AL KM 42 (MESAGNE), KM105 (ALBEROBELLO), KM 170 (BARI) E KM 228 (ALTAMURA). L'ATLETA CHE DECIDERA' DI RITIRARSI DOPO IL CP2 E CHE NON HA UNA CREW AL SEGUITO DOVRA', COME DA REGOLAMENTO, INFORMARE L'ORGANIZZAZIONE DELLA SUA VOLONTA' E SE NE AVESSE BISOGNO ESSERE AIUTATO A RAGGIUNGERE IL CP PIU' VICINO DALL'ORGANIZZAZIONE NEI MODI E TEMPI POSSIBILI ALL'INTERNO DELL'EVENTO (SI DOVRA' ASPETTARE CHE UN MEZZO DELL'ORGANIZZAZIONE SI LIBERI).

LA DURATA DELL'EVENTO E' DI 48 ORE, CON LA PRESENZA DI N° 23 PUNTI RISTORO. SARANNO PREVISTI, INOLTRE 4 PUNTI DI CONTROLLO (D’ORA IN AVANTI CP) CHE FUNGERANNO DA CANCELLI ORARI CON LIMITI TEMPORALI DA RISPETTARE, PENA LA SQUALIFICA DALLA GARA. AL DI FUORI DEI CANCELLI ORARI ALL'ATLETA VERRA' RITIRATO IL PETTORALE E VERRA' CONSIDERATO COME DNF. NEL CASO IN CUI L'ATLETA PROSEGUA LA SUA CORSA, QUESTI LO FARA' SOTTO LA SUA RESPONSABILITA' E SENZA NESSUN TIPO DI SUPPORTO DA PARTE DELL'ORGANIZZAZIONE.

I 4 CP SARANNO COSI’ DISTRIBUITI:

  1. OSTUNI (KM 70.6) NEL TEMPO MASSIMO DI 09:00 ORE (ORE 17:00 DI SABATO 01/06)
  2. ALBEROBELLO (KM 105) NEL TEMPO MASSIMO DI 15:30 ORE (ORE 23:30 DI SABATO 01/06). QUESTO CP E’ ANCHE VALIDO COME PROVA DEL GRAND PRIX IUTA.
  3. BARI (KM 170.2) NEL TEMPO MASSIMO DI 25:00 ORE (ORE 09:00 DI DOMENICA 02/06)
  4. ALTAMURA (KM 228) NEL TEMPO MASSIMO DI 35:30 ORE (ORE 19:30 DI SABATO 02/06)

LA GARA SI CONCLUDERA’ A CASTELLANETA DOPO 287 KM E NEL TEMPO MASSIMO DI 48 ORE (ORE 08:00 DI LUNEDI’ 03/06)

DATA LA NATURA DELLA GARA CHE SI DISPUTERA' SU STRADE APERTE AL TRAFFICO E' OBBLIGATORIO CORRERE IN DIREZIONE CONTRARIA AL TRAFFICO, OSSERVARE UN COMPORTAMENTO RESPONSABILE E RENDERSI, PER QUANTO POSSIBILE, VISIBILE AI MEZZI CHE SI POTRANNO INCROCIARE.

SEMI AUTOSUFFICIENZA E E ASSISTENZA PERSONALE (CREW)

E’ FORTEMENTE CONSIGLIATO, PER RAGIONI DI SICUREZZA, ORGANIZZARE UN GRUPPO DI ASSISTENZA PERSONALE (CREW), CAPACE DI SEGUIRE E PRESTARE IL PRIMO SOCCORSO ALL’ATLETA IN DIFFICOLTA’.

OGNI PARTECIPANTE DEVE AVERE LA CAPACITA’ DI ESSERE AUTONOMO LUNGO TUTTO IL PERCORSO DELL’EVENTO FINO ALL’ARRIVO FINALE A CASTELLANETA, A PRESCINDERE DAI POSTI RISTORO PREVISTI DALL’ORGANIZZAZIONE. OGNI PARTECIPANTE E RELATIVA CREW DEVE ORGANIZZARSI IN PROPRIO NEL RISPETTO DELLA SICUREZZA, L’ALIMENTAZIONE E L’EQUIPAGGIAMENTO, PERMETTENDO COSI’ DI ESSERE IN GRADO DI ADATTARSI AI PROBLEMI RISCONTRABILI O PREVEDIBILI, QUALI AD ESEMPIO: ALIMENTAZIONE, AVVERSE CONDIZIONI METEO, FASTIDI FISICI, FERITE, INDISPOSIZIONI ED ALTRO.

I MEZZI DI SUPPORTO AL SEGUITO DEGLI ATLETI POTRANNO PRESTARE ASSISTENZA IN QUALSIASI MOMENTO DELLA GARA FACENDO ATTENZIONE A POSIZIONARE IL MEZZO AL DI FUORI DELLA CARREGGIATA IN MODO DA NON INTRALCIARE IL TRAFFICO REGOLARE E COMUNQUE IN OGNI CASO RISPETTANDO IL CODICE DELLA STRADA. E' SEVERAMENTE VIETATO, PENA SQUALIFICA IMMEDIATA, IL TRASPORTO, ANCHE PER UN BREVE TRAGITTO, DEL CONCORRENTE SU ALCUN MEZZO DI TRASPORTO. IL SUPPORTO POTRA’ UTILIZZARE COME MEZZO DI TRASPORTO UN’AUTOMOBILE, SUV, MINIVAN O CAMPER. SONO, INVECE, PROIBITI QUALSIASI MEZZO SU DUE RUOTE (BICI, SCOOTER, MOTO)

SONO AMMESSI A PARTIRE DAL KM 70.6 (OSTUNI SEDE DEL PRIMO CP), GLI ACCOMPAGNATORI O PASSISTI CHE DURANTE LA GARA ACCOMPAGNERANNO L'ATLETA DURANTE L'EVENTO. PER RAGIONI DI SICUREZZA E' AMMESSO UN SOLO PASSISTA ALLA VOLTA E SOLAMENTE A PIEDI.

MODIFICHE DEL PERCORSO E DEI CANCELLI ORARI - ANNULLAMENTO DELLA CORSA

L'ORGANIZZAZIONE, IN CASO DI URGENZA O RAGIONI DI SICUREZZA, SI RISERVA IL DIRITTO DI CAMBIARE IL PERCORSO, TEMPI DI PERCORRENZA E UBICAZIONE DEI POSTI CONTROLLO E RIFORNIMENTI SENZA PREAVVISO.

TERMINI DI PARTECIPAZIONE

ALLA GARA POSSONO PARTECIPARE TUTTE LE PERSONE CHE, AL MOMENTO DELLA GARA, AVRANNO COMPIUTO 20 ANNI ED IN POSSESSO DI VALIDO CERTIFICATO MEDICO (Decreto 18 febbraio 1982 del Ministero della Sanità, integrato e rettificato a mezzo del Decreto 28 febbraio 1983 dello stesso Ministero). PER GLI ATLETI STRANIERA SARA' OBBLIGATORIO COMPILARE E CONSEGNARE UNA "MEDICAL HEALTH DECLARATION" CON LA QUALE SI DICHIARA DI ESSERE IN REGOLA CON LE NORMATIVE SANITARE VIGENTI NEL PAESE DI RESIDENZA.

IN OGNI CASO, ALL'INCONTRO PRE-GARA, DURANTE LA CONSEGNA DEL PACCO GARA VERRA' RICHIESTO DI FIRMARE UNA DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA' O LIABILITY WAIVER.

DATA LA NATURA ESTREMA DELLA GARA STESSA (LUNGHEZZA E DIFFICOLTA'), LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA SARA' COMUNQUE SOGGETTA AD UNA VALUTAZIONE DELL'ORGANIZZAZIONE CHE PUO' CONCEDERE O MENO IL NULLA OSTA ALLA PARTECIPAZIONE DELL'ATLETA. PERTANTO AL MOMENTO DELL'ISCRIZIONE SI DOVRA' INVIARE UNITAMENTE AL MODULO ANCHE UN BREVE CURRICULUM SPORTIVO CON IN EVIDENZA I RISULTATI PIU' RILEVANTI E LINK ALLA CLASSIFICA UFFICIALE.

L'ORGANIZZAZIONE UNA VOLTA VERIFICATO CHE VI SIANO I CRITERI PER LA PARTECIPAZIONE PROVVEDERA' A CONFERMARE O DECLINARE L'ISCRIZIONE.

SE ACCETTATI A PRENDERE PARTE ALLA GARA SI AVRA' TEMPO FINO ALLA SCADENZA STABILITA COME ESEMPLIFICATO IN BASSO PER PROVVEDERE AL PAGAMENTO DELL'ISCRIZIONE (AD ESEMPIO SE L'ISCRIZIONE AVVIENE TRA IL 01/10/18 E IL 31/12/2018 BISOGNERA' PAGARE ENTRO IL 31/12/18), ALTRIMENTI L'ISCRIZIONE EFFETTUATA NON SARA' PIU' VALIDA. NEL CASO IN CUI SI VOGLIA ANCORA PRENDERE PARTE ALLA MANIFESTAZIONE SI DOVRA' PROVVEDERE NUOVAMENTE ALL'ISCRIZIONE (O INFORMARE L'ORGANIZZAZIONE) E PAGARE LA QUOTA INDICATA AL MOMENTO DELLA NUOVA ISCRIZIONE.

L'ATLETA E' CONSAPEVOLE  CHE LA QUOTA D'ISCRIZIONE NON E' RIMBORSABILE NE' TRASFERIBILE AD ALTRA PERSONA. L'ORGANIZZAZIONE DA LA POSSIBILITA' DI POTER TRASFERIRE LA PROPRIA QUOTA GIA' VERSATA (OLTRE AD EVENTUALE DIFFERENZA IN CASO DI AUMENTO DELLA QUOTA) PER LA GARA DELL'ANNO SUCCESSIVO (NEL CASO IN CUI QUESTA VENGA ORGANIZZATA, ALTRIMENTI NULLA E' DOVUTO) SOLAMENTE SE IN POSSESSO DI UN VALIDO CERTIFICATO MEDICO CHE ATTESTI L'INFORTUNIO O MALATTIA AL MOMENTO DELLA GARA. IN QUESTO CASO VERRANNO TRATTENUTI €50 PER I COSTI DI GESTIONE ED AMMINISTRATIVI. L'ATLETA, INOLTRE, SOLLEVA SIN D'ORA L'ASD TRI4NOMA  E SI SUOI RAPPRESENTANTI DA QUALSIASI RESPONSABILITA', RICHIESTA DI RIMBORSO O RISARCIMENTO QUALORA DOVESSE RINUNCIARE A PARTECIPARE ALLA MANIFESTAZIONE.

IL PAGAMENTO DELLA QUOTA D'ISCRIZIONE PUO' AVVENIRE UNICAMENTE TRAMITE BONIFICO BANCARIO ALLE SEGUENTI COORDINATE:

BENEFICIARIO: ASD TRI4NOMA

IBAN: IT49H0335967684510700243503 (BANCA PROSSIMA)

SWIFT CODE: BCITITMX

CAUSALE: "RAA2019 - NOME E COGNOME ATLETA"

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

IL COSTO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA RAA E' DI:

  • €125 fino al 16/09/2018
  • €250 fino al 31/12/2018
  • €300 fino al 31/03/2019
  • €350 fino al 15/05/2019

LA QUOTA COMPRENDE:

  1. DIRITTO DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA.
  2. PACCO GARA.
  3. GPS PER LIVE TRACKING
  4. T-SHIRT UFFICIALE
  5. MEDAGLIA/TROFEO
  6. ROADBOOK
  7. RISTORI – SERVIZIO MASSAGGIO – PRONTO SOCCORSO
  8. CERIMONIA DI PREMIAZIONE DURANTE IL PRANZO CHE SI TERRA’ AL TERMINE DELLA MANIFESTAZIONE.

MATERIALE OBBLIGATORIO

L'ATLETA E' OBBLIGATO AD AVERE CON SE O IMMEDIATAMENTE DISPONIBILI (TRAMITE MEZZO DI SUPPORTO) I SEGUENTI ACCESSORI:

  1. INDUMENTI ADEGUATI SIA AL GIORNO CHE ALLA NOTTE.
  2. CIBO
  3. LAMPADA FRONTALE FUNZIONANTI DA UTILIZZARE OBBLIGATORIAMENTE AL CALARE DEL SOLE (PENA SQUALIFICA IMMEDIATA).
  4. GIUBBOTTO CATARINFRANGENTE RIFLETTENTE DA CORSA(PENA SQUALIFICA IMMEDIATA)
  5. LUCE LAMPEGGIANTE ROSSA SULLA SCHIENA (PENA SQUALIFICA IMMEDIATA)
  6. CELLULARE (OBBLIGATORIO PER GLI ATLETI SENZA CREW)
  7. SOLDI SUFFICIENTI PER IL RIENTRO O TRASFERIMENTO IN CASO DI RITIRO (OBBLIGATORIO PER GLI ATLETI SENZA CREW)

CLASSIFICA E PREMI

AL TERMINE DELLA GARA VERRA' ELABORATA, A FINI PURAMENTE STATISTICI, UNA LISTA GENERALE UOMINI E DONNE CHE SARANNO GIUNTI AL TRAGUARDO ENTRO IL TEMPO DELLE 48 ORE.

VERRANNO GARANTITI PREMI A TUTTI GLI ARRIVATI (COPPA/TROFEO E/O MEDAGLIA).

SICUREZZA E ASSISTENZA MEDICA

L'ORGANIZZAZIONE PROVVEDE A FORNIRE UNA COPERTURA ASSICURATIVA PER LA RESPONSABILITA' CIVILE PER TUTTI I PARTECIPANTI ALLA RAA PER L'INTERA DURATA DELLA GARA. LA PARTECIPAZIONE AVVIENE SOTTO LA PIENA RESPONSABILITA' DELL'ATLETA/SUPPORTO CHE RINUNCIA AD OGNI RICORSO CONTRO GLI ORGANIZZATORI IN CASO DI DANNI E DI CONSEGUENZE ULTERIORI CHE SOPRAGGIUNGANO DOPO LA GARA.

DURANTE LA GARA, INOLTRE, SARANNO PRESENTI AI VARI PUNTI DI CONTOLLO E/O RISTORI UN PUNTO DI ASSISTENZA MEDICA PROFESSIONALE. I MEDICI UFFICIALI A LORO DISCREZIONE NEL CASO LO RITENESSERO NECESSARIO POTRANNO FERMARE LA GARA DI UN'ATLETA IN QUALSIASI MOMENTO SE RITERRANO CHE QUEST'ULTIMO SIA INADATTO A PROSEGUIRE LA GARA. QUESTO NON COMPORTERA' NESSUNA RESTITUZIONE DELLA QUOTA GARA DA PARTE DELL'ORGANIZZAZIONE.

RITIRO

IN CASO DI RITIRO DALLA CORSA, IL CONCORRENTE DOVRA' IMMEDIATAMENTE INFORMARE IL DIRETTORE DI GARA TRAMITE NUMERO TELEFONICO DATO DURANTE L'INCONTRO PRE GARA E RECARSI AL PIU' VICINO PUNTO DI CONTROLLO/RISTORO E CONSEGNARE IL PETTORALE.

SQUALIFICHE

SARANNO PRESENTI SUL PERCORSO GARA GIUDICI GARA AUTORIZZATI DALL'ORGANIZZAZIONE CHE VIGILERANNO SUL CORRETTO COMPORTAMENTO DEI CONCORRENTI CHE UNA VOLTA APPURATO DELLE IRREGOLARITA' NELLA CONDOTTA AVVISERANNO IL DIRETTORE DI GARA CHE POTRA' SQUALIFICARE L'ATLETA/I COINVOLTO/I.

SARA' POSSIBILE PRESENTARE UN RECLAMO IN FORMA SCRITTA ALL'ORGANIZZAZIONE ENTRO 2 (DUE) ORE DALLA CHIUSURA DELLA GARA. IL GIUDIZIO FINALE APPARTIENE ALL'ORGANIZZAZIONE ED E' INSIDACABILE.

DIRITTI D'IMMAGINE

OGNI CONCORRENTE RINUNCIA DI FATTO AD OGNI DIRITTO DELLE IMMAGINI E RIPRESE EFFETTUATE DURANTE LA DURATA DELLA MANIFESTAZIONE, INCLUSE LE FASI PRE GARA, POST GARA E PREMIAZIONI, RINUNCIANDO A QUALSIASI RICORSO CONTRO L'ORGANIZZAZIONE E I SUOI PARTNERS PER L'UTILIZZO DELLE STESSE.