San Donaci

San Dònaci è un comune italiano della provincia di Brindisi in Puglia.

È situato nel Salento lungo la direttrice fra Lecce e Taranto.

Il nome del paese, secondo una spericolata ipotesi di Giacomo Arditi, sarebbe un'abbreviazione di Donatoci, participio passato del verbo donare. Ma più probabilmente esso potrebbe fare riferimento a un santo particolarmente venerato nel Medioevo nel Salento, san Dana, chiamato anche san Danatte e san Danax (Dànace).

La struttura architettonica di carattere storico più rilevante è il Castello, o Palazzo arcivescovile dell'arcidiocesi di Brindisi di cui il borgo di San Donaci costituiva parte del Feudo.

La Chiesa Matrice di Santa Maria Assunta è un esempio di attardato neoclassicismo architettonico. Costruita nel 1899 su una precedente chiesa, mostra sulla piazza la facciata elegante e sobria, con l'alto campanile visibile da ogni parte. All'interno l'altare in pietra dedicato all'Addolorata.

Nella chiesetta di Santa Maria delle Grazie, ora cappella del cimitero, è conservata la venerata immagine ad affresco di una Madonna col Bambino (Madonna delle Grazie) del XV secolo, certamente ridipinta successivamente.

* Fonte: Wikipedia